Slide 1

Prof. Klaus Wolff

wolffFellow of Royal College of Phisycians
Nato il 4 dicembre 1935, Klaus Wolff frequenta la facoltà di Medicina presso l’Università di Vienna. Dopo la specialità in Dermatologia presso il Dipartimento di Dermatologia, Università di Vienna, e una borsa di studio post-dottorato finanziata dal NIH presso la Mayo Clinic, Rochester, Minnesota, Klaus Wolff è stato nominato capo del Dipartimento di Dermatologia sperimentale presso l’Università di Vienna e come visiting professor presso la Harvard University, Boston, Massachusetts. Nel 1976 diventa direttore del Dipartimento di Dermatologia presso l’Università di Innsbruck e nel 1981 è stato nominato direttore del Dipartimento di Dermatologia presso l’Università di Vienna. In questa veste ha insegnato e addestrato generazioni di studenti di medicina e dermatologi. Ricerca mirata, di fama internazionale, ha portato a chiarire i meccanismi di vari processi patologici nella pelle e nello sviluppo di nuove terapie.

Sotto la sua guida il Dipartimento di Dermatologia dell’Università di Vienna è cresciuto fino a essere classificato tra i cinque principali istituti di Dermatologia in tutto il mondo. Klaus Wolff è diventato emerito nel mese di ottobre 2004 e da allora si dedica sempre più alla cura dei suoi pazienti privati e alle pubblicazioni dei suoi libri. La Harvard Medical School di Boston gli Ha intitolato la borsa di studio Klaus Wolff Fellowship.


Slide 1

Prof. Alberto Giannetti

giannettiProfessore Emerito della Facoltà di Dermatologia della Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Laurea presso la Università di Pavia.
Primario della divisione di Dermatologia- Ospedale San Anna di Como.
Visiting Professor presso il Dipartimento di Dermatologia, Harvard University, Boston e al Dipartimento di Dermatologia della Mayo Clinic, Rochester.
Fino al 2010 Direttore della Clinica Dermatologica della Università di Modena.
Membro poi Presidente della European Academy of Dermatology and Venereology.
E’ vice Presidente della International Society of Dermatology.
Membro onorario ed attivo delle principali società di Dermatologia internazionali.
Autore di 622 pubblicazioni.


Slide 1

Prof. Cristina Magnoni

magnoniDirettore della unità di Chirurgia Dermatologica della Università degli studi di Modena e Reggio Emilia
Laurea in Medicina e Chirurgia (summa cum laude) e specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso la Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.
Visiting Research Fellow presso la Università di Boston U. S. A. Dal 2006 professore associato di Dermatologia e dal 2010 responsabile della Chirurgia Dermatologica della facoltà di Dermatologia dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dal 2012 direttore del Master interuniversitario “Wound Care” della facoltà di Medicina e Chirurgia di Modena e Reggio Emilia in collaborazione con le Facoltà di Medicina e Chirurgia delle Università di Pisa e quella di Ancona.


Slide 1

Dott. Andrea Conti

contiSpecialista in Dermatologia e Venereologia del Policlinico di Modena
Laureato in Medicina e Chirurgia presso la Università degli studi di Pavia, ha conseguito presso la Università degli Studi di Modena la specializzazione in Dermatologia e Venereologia. Ha svolto la propria attività presso l’Azienda Ospedaliera.
Sant’Anna di Como e la Chirurgia Plastica dell’azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena.
Dal 2003 è dirigente medico presso la Struttura Complessa di Dermatologia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena.
Vanta una rilevante esperienza nelle cure con farmaci sistemici Biologici in particolare per la psoriasi.
Iscritto alla Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse (SIDeMaST). E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche.


Slide 1

Prof. Luigi Bolondi

bolondiProfessore Ordinario di Clinica Medica della Alma Mater Studiorum dell’ Università di Bologna
Laureato a Bologna (con lode e “dignità di stampa”) dove sviluppa la sua carriera accademica.
Direttore del Dipartimento di malattie dell’apparato digerente e medicina interna (dal 2007 al 2014) Presidente della Società Europea di Ultrasonologia (EFSUMB) dal 1993 al 1996.
Presidente della società medica chirurgica (dal 2006 al 2011).
Presidente della scuola di medicina e chirurgia (dal 2012 al 2015).
Segretario poi presidente (dal 1993 al 1995) della Società italiana di Ultrasonogia.
Membro onorario dell’American Institute of Ultrasound in Medicine.


Slide 1

Dott. Angelo Tranfaglia

tranfagliaPrefetto                                                                                                                                                                  Cavaliere di Gran Croce ordine al Merito della Repubblica Italiana
Laurea in Giurisprudenza con 110/110 e lode conseguita presso la Università degli studi Federico II di Napoli dove si specializza in Diritto e procedura penale. Nel 1976 viene nominato consigliere di Prefettura chiamato a svolgere ruoli direttivi in situazioni complesse o di emergenza. Diviene poi commissario di vari enti pubblici e amministrazioni locali. Nel 1994 viene nominato Prefetto della Repubblica Italiana.
Guida le prefetture di Rovigo, Lucca, Vicenza, Parma poi a Bologna fino al novembre 2013: 18 anni in cui dimostra capacità tattica, strategica e di problem solving sempre attento alla formazione, all’aggiornamento.
Numerose docenze e pubblicazioni su varie tematiche istituzionali e professionali.


Slide 1

Dott. Stefano Bolognini

bologniniPresidente della International Psychoanalytical Association
Laurea in Medicina e Specializzazione in Psichiatria presso l’Università di Padova.
Dal 1985 membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana di cui è stato Segretario Scientifico poi Presidente fino al 2013. A larga maggioranza diventa nel 2010 Presidente della International Psychoanalytical Association, primo italiano a ricoprire questa prestigiosa e impegnativa carica nella organizzazione fondata da Sigmund Freud nel 1910, che raduna i 12.000 psicoanalisti ufficiali di tutto il mondo.
Autore di libri pubblicati in varie lingue, e di 200 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed estere. Con “Come vento, come onda” (ed. Bollati Boringhieri in Italia, ed. Other Press in USA) ottiene il premio Gradiva.


Slide 1

Signor Maurizio Campiverdi

campiverdiBenefattore della Fondazione
Per trenta anni lavora nella industria risiera di famiglia vendendo e comprando riso in quasi 100 nazioni del mondo.
Venduta l’azienda si interessa di farmaceutica, poi si dedica alle sue numerose attività collaterali quali scrivere libri, pubblicare articoli su svariate testate oltre ad amministrare il proprio patrimonio.
Possiede prestigiose collezioni di rarissimi e antichi vini e menù. Vastissima la sua raccolta di presepi.
Ha fondato la delegazione di Bologna della Accademia Italiana della Cucina, l’unica istituzione culturale della Repubblica Italiana che si occupa di enogastronomia e di agroalimentare, materie nelle quali è profondamente esperto.